Monotipo italiano “Lin”

Monotipo italiano “Lin”

Monotipo italiano “Lin” (classe Dragone)
a vele spiegate

Modello costruito a bordo della T/N panamense “Texaco London” nel 1969

M.M.T.A. - Invent. n. 016

Materiali: legno, stoffa, corda, rame e ottone; su basamento di legno
Dimensioni: cm 73x13x95
Scala: 1:40

Scafo a ossatura e fasciame; attrezzatura a cutter; un albero con randa Marconi, fiocco e trinchettina; una tuga; due boccaporti; timone a barra, mobile.
La classe “Dragone” ebbe origine da un concorso promosso nel 1929 dal Royal Goteborg Yacht Club, in Svezia, su progetto dal norvegese Johan Anker. Quando fu ammessa ai Giochi Olimpici del 1948, era già stata sperimentata dalla maggior parte delle nazioni veliche. Anche se in origine era prevista una piccola cabina, la classe venne usata esclusivamente per le regate. Fu esclusa dalle Olimpiadi nel 1972, in favore della classe “Soling”. L’armamento e le regole di classe si sono fortemente evoluti e oggi esistono flotte di Dragoni attive in tutto il mondo. La Dragon Gold Cup è un trofeo molto noto, che si disputa ogni anno in Scandinavia o in Scozia sin dal 1937, eccetto che nel periodo 1939-46.

Origine

Collezione Ernani Andreatta

Data

27 Marzo 2018

Tags

a vela